Collegiove

Sisma: crollo corso Amatrice, 6 indagati

I Carabinieri del nucleo investigativo di Rieti hanno notificato questa mattina a sei fra progettisti, tecnici comunali di Amatrice (Rieti) e funzionari del Genio Civile di Rieti, un avviso di conclusione delle indagini preliminari, firmato dai pm Luana Bennetti e Rocco Gustavo Maruotti, nell'ambito dell'inchiesta sul crollo di uno stabile di Amatrice, in Corso Umberto I 83, che in seguito al sisma dell'agosto del 2016 causò la morte di 7 persone. I sei indagati dovranno rispondere dei reati di omicidio colposo e disastro colposo. Le indagini hanno accertato che il crollo dell'edificio è stato cagionato dalla realizzazione sul vecchio immobile di una sopraelevazione

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie